Luigi Gigiotti Zanini

 

 

 

 

 

Piazza di Trento 

 olio su tela 

68 x 98 cm

1922


Non disponibile

Piazza-di-Trento-sito-OK




Luigi Gigiotti Zanini (Vigo di Fassa, 10 marzo 1893 – Gargnano, 1962) è stato un architetto e pittore italiano.

Nacque il 10 marzo 1893 a Vigo di Fassa, all'epoca appartenente al Tirolo austriaco; dopo pochi anni si trasferì con la famiglia a Vezzano, e in seguito frequentò il liceo a Trento.

Nel 1910 si trasferì in Italia, per studiare pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze, che tuttavia abbandonò l'anno successivo; iniziò invece a frequentare il gruppo di pittori futuristi che gravitavano intorno alla rivista Lacerba.

Nel 1915, coerentemente con le sue idee irredentiste, partì volontario per la guerra, iniziando ad appassionarsi all'architettura. Al termine del conflitto si stabilì a Milano, dove entrò nel movimento dei Novecentisti di Margherita Sarfatti, frequentandone anche gli architetti del gruppo di Giovanni Muzio.

Fra gli anni venti e trenta realizzò numerosi edifici di abitazione a Milano e diversi allestimenti interni, sempre con un forte gusto grafico derivato dalla sua formazione pittorica.

Dopo la seconda guerra mondiale tornò a dedicarsi esclusivamente alla pittura, fino alla morte avvenuta a Gargnano nel 1962.

Faraci Arte

P IVA 04398980237
C Dest - Usal8pv

Tel. +39 347 129 8287

Via Garibaldi, 6 cap. 37121 Verona.

Legalmail - faraci.cateno@legalmail.it

© 2020, Faraci Arte