Mario Paolo Pajetta

Pajetta-Ponte-Pietra-per-sito

Ponte Pietra

olio su tavola
40 x 50 cm
anni '30

Piazza delle Erbe

olio su tavola
80 x 100 cm
1939

 

Non disponibile

Piazza-delle-Erbe-sito-OK
Mario-Paolo-Paietta-faraci-arte-verona

Dalle Torricelle

olio su tavola
30 x 40 cm
anni '40

Non disponibile

 

Mario Paolo Pajetta nasce a Genova nel 1890. Appartiene ad un' importante famiglia di pittori da generazioni. Conclusi gli studi al ginnasio si trasferisce a Venezia, dove diviene allievo di Luigi Nono. 

Durante la Prima guerra mondiale si trasferisce a Torino e successivamente a Milano. Rifiuta diverse offerte lavorative a Parigi, per stabilirsi infine nella più pacifica Verona.

Nella città scaligera diviene un fondamentale personaggio culturale molto apprezzato anche dalla borghesia veronese, grazie ai numerosi ritratti.

Si dedica in particolar modo alla pittura di paesaggio, ma la sua produzione artistica comprende anche l' illustrazione, pratica nella quale si possono osservare le sue grandi abilità di disegnatore. 

Le sue opere si caratterizzano dalla ricchezza e intensità tonale, oltre che da un formalismo di tipo post-impressionista. 

Mario Paolo Pajetta muore a Verona nel 1977. La sua figura è stata ulteriormente approfondita grazie alla mostra L'eredità della pittura, tenutasi nel 2006. L'esposizione ha indagato le fasi artistiche della famiglia Pajetta a partire dal 1809, anno di nascita del capostipite Paolo Pajetta.

Faraci Arte

P IVA 04398980237
C Dest - Usal8pv

Tel. +39 347 129 8287

Via Garibaldi, 6 cap. 37121 Verona.

Legalmail - faraci.cateno@legalmail.it

© 2020, Faraci Arte